/ / di

Maurizio Pallante e Andrea Bertaglio Maurizio Pallante e Andrea Bertaglio

Maurizio Pallante e Andrea Bertaglio

Esperti di risparmio energetico - MDF

Maurizio Pallante (Roma, 1947), laureato in lettere, principalmente attivo come saggista ed esperto di risparmio energetico, è presidente e fondatore del Movimento per la Decrescita Felice, un’Associazione nata sui temi della demitizzazione dello sviluppo fine a se stesso. Il movimento, chiaramente ispirato alla decrescita teorizzata da Nicholas Georgescu-Roegen, fondatore della bioeconomia, parte dal presupposto che la correlazione tra crescita economica e benessere non sia necessariamente positiva, ma che esistano situazioni frequenti in cui ad un aumento del Prodotto interno lordo (PIL) si riscontra una diminuzione della qualità della vita. E’ fondatore del sito decrescitafelice.itAndrea Bertaglio. Scrive per vari quotidiani, riviste e siti web, occupandosi principalmente di temi ambientali, politici e sociali. Fa parte del Movimento per la Decrescita Felice, dove collabora con Maurizio Pallante alle attività di divulgazione partecipando a seminari, convegni e conferenze in giro per l’Italia. Ha lavorato nel 2007 in Germania presso il “Centre on Sustainable Consumption and Production”, centro nato dalla collaborazione tra il “Wuppertal Institut per il Clima, l’Ambiente e l’Energia” e UNEP, il “Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente”. È recentemente tornato in Italia, dopo alcuni anni vissuti in Germania e Gran Bretagna.

Post di Maurizio Pallante e Andrea Bertaglio

Ambiente & Veleni - 27 marzo 2013

Autoproduzione vs mercato globale: la rivoluzione di Rabhi

Pierre Rabhi coltiva per autoconsumo da oltre quarantacinque anni un appezzamento agricolo nelle Cévennes del sud. Nato nel 1938 in Algeria, arrivato nel 1958 a Parigi, dopo aver lavorato due anni in un’officina come operaio specializzato ha abbandonato la città per la campagna, dove contava di realizzare una dimensione lavorativa diversa, non finalizzata al profitto, […]
Ambiente & Veleni - 19 marzo 2013

Dalla Rivoluzione verde agli Ogm: molte promesse e altrettanti problemi

Una volta si parlava di fertilizzanti chimici, oggi di Ogm. L’approccio però è più o meno lo stesso: ideologico, più che scientifico. E rigorosamente basato sul profitto, più che sul benessere delle persone. Con la “rivoluzione verde”, gli Stati Uniti cercarono di contrastare l’influenza esercitata dall’Unione Sovietica sui movimenti di liberazione del terzo mondo. Oltre l’aspetto simbolico […]
Ambiente & Veleni - 16 marzo 2013

Un piano B per salvare l’agricoltura

Ogm o cibi sani? Agricoltura industriale o riduzione di sprechi e abuso di sostanze nocive? L’agricoltura oggi è di fronte al bivio tra iper-industrializzazione e nuova agricoltura contadina. La seconda opzione risponde alle esigenze di nutrire il pianeta e di ricostruire e riprodurre l’agrobiodiversità minacciata, ma è osteggiata dalle multinazionali e dalle componenti intellettuali e […]
Ambiente & Veleni - 13 marzo 2013

Governo ambientalista, per la fiducia firma anche tu!

In un mese di campagna elettorale l’ambiente è stato a dir poco trascurato. Come se “la qualità dell’aria che respiriamo, il cibo che mangiamo, l’acqua che beviamo, il diritto a non essere sommersi dai rifiuti, la possibilità di scegliere un’energia pulita prodotta in Italia, la tutela del nostro territorio, del nostro patrimonio naturale e dei […]
Economia & Lobby - 6 marzo 2013

Decrescita e paesi poveri, un controsenso?

Come si fa a parlare di decrescita ai paesi poveri, quelli che non hanno ancora avuto modo di crescere, dove il problema da combattere non è l’obesità, come in quelli ricchi, ma la denutrizione? Non è un controsenso? A chi ha troppo, anche se per l’economia di mercato non è mai abbastanza, si può proporre […]
Economia & Lobby - 2 marzo 2013

Perché parlate di decrescita felice senza conoscerla?

Mara Carfagna, Stefano Feltri, Sandro Trento. Nell’arco di due giorni sono state almeno tre le persone che hanno attaccato pubblicamente la decrescita felice, senza però essersi presi la briga di approfondire di che si tratta. Ritorno “a una condizione agreste, bucolica”, goduria nell’abbassamento dei salari, pessimismo e tutta una serie di luoghi comuni sono alla base […]
Ambiente & Veleni - 1 marzo 2013

Emergenza rifiuti. “Let’s do it! Italy”

Nel 2008, in Estonia ben 50.000 persone si sono ritrovate con l’intento di ripulire il proprio Paese, letteralmente. E lo hanno fatto: in sole cinque ore, hanno liberato le strade, le città e le foreste da 10mila tonnellate di rifiuti illegali. L’iniziativa estone, nata per opera dell’organizzazione Let’s do It! World, da quel momento in poi ha […]
Elezioni 2013 - 26 febbraio 2013

Elezioni 2013, cambiare idea si può

C’è chi, una volta, faceva discorsi che oggi come oggi trova del tutto assurdi. Ad esempio, c’è chi una ventina di anni fa, vedendo i primi subbugli in Valle di Susa a causa del Tav, si diceva, influenzato dalla tv: “Ma guarda tu per questi quattro gatti in mezzo alle montagne se bisogna restare tagliati fuori […]
Elezioni 2013 - 12 febbraio 2013

Elezioni 2013, siamo cittadini o tifosi?

Appena tocchi Grillo ti saltano addosso i grillini, appena parli male di Berlusconi ti danno del comunista, appena fai notare che nel Pd sono quasi tutti democristiani apriti cielo. Perché in Italia non si può mai avere un confronto senza scadere nell’atteggiamento degli ultrà allo stadio? Me lo sto chiedendo spesso, ultimamente, ma non riesco a trovare […]
Ambiente & Veleni - 5 febbraio 2013

Niente orti nell’Umbria dei veleni

Vuoi vivere con mille euro al mese in quattro coltivandoti i tuoi ortaggi? Non puoi, anche se vivi nella campagna umbra. Lì, infatti, non solo non puoi irrigare il tuo orto con l’acqua di falda, ma non ci puoi nemmeno lavare i piatti, talmente è inquinata. È l’Italia in cui si finge di compensare gli […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×