/ / di

Andrea Palladino Andrea Palladino

Andrea Palladino

Giornalista e documentarista

Andrea Palladino, giornalista e documentarista, ha vissuto a lungo in America Latina, occupandosi di diritti umani, comunicazione e cultura popolare. Ha realizzato inchieste sulle ecomafie e sulla criminalità organizzata per diverse testate italiane (il Fatto quotidiano, l’Espresso, il manifesto, Famiglia cristiana, l’Unità) ed europee (Le Monde e Stern.de).
È autore di libri d’inchiesta: Evelina e Marcellino (con altri autori, Sensibili alle foglie 1995), Racconto sulla vita dei bambini di strada brasiliani; Bandiera nera. Le navi dei veleni (manifestolibri 2010); Die Müllmafia: Das kriminelle Netzwerk in Europa (con S. Mattioli, Herbig 2011), inchiesta sull’intreccio tra le mafie italiane e le organizzazioni criminali europee per la gestione delle scorie industriali e Trafficanti. Sulle piste di veleni, armi, rifiuti (Laterza, 2012).
Ha vinto il primo premio per il giornalismo d’inchiesta “Gruppo dello zuccherificio”, edizione 2013, insieme a Luciano Scalettari, per l’inchiesta “L’ultimo viaggio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin in Somalia e quell’ombra di Gladio”, pubblicata su Il Fatto quotidiano.

Articoli di Andrea Palladino

Giustizia & Impunità - 20 luglio 2017

Mafia capitale, cade il perno dell’associazione mafiosa. Il mondo di sotto e quello di sopra restano (giudiziariamente) separati

Il senso della sentenza è racchiuso nella seconda riga del lunghissimo dispositivo firmato dalla presidente della decima sezione Rosanna Ianniello: “Riqualificati i reati di cui al capo primo ai sensi dell’articolo 416 Codice penale”. Ovvero il “mondo di mezzo” non è mafia, ma una associazione per delinquere semplice. Pericolosa, in grado di condizionare appalti e […]
Ambiente & Veleni - 23 giugno 2017

Siccità, Roma: la crisi dell’ex città dell’acqua. Galletti dà colpa ai Comuni. Ma è un problema irrisolto da 15 anni

Un piano degli acquedotti che risale al 1968, aggiornato solo nel 1975. Ed una rete, quella del Lazio, con perdite gigantesche. Per finire con una scia di emergenze – e commissariamenti – che durano almeno da 15 anni. La siccità di questi giorni ha responsabilità precise. Volendo parafrasare un vecchio detto, “non piove, governo inerte”. […]
Mafie - 23 giugno 2017

Roma, maxi-operazione antimafia: 23 arresti e sequestri per 280 milioni. Sigilli a bar, ristoranti, pizzerie e sale slot

Erano astri in ascesa, nel mondo criminale romano, le quasi cinquanta persone – tra arrestati e indagati – colpiti dall’inchiesta Babylonia condotta congiuntamente dal comando provinciale dei Carabinieri della capitale e dal Gico della Guardia di Finanza. Il segno della potenza dei gruppi, legati alla Camorra degli scissionisti e alla Sacra corona unita pugliese, è […]
Cronaca - 2 giugno 2017

Sperlonga, il sindaco arrestato Cusani torna in paese per i domiciliari. Accoglienza trionfale per l’uomo accusato di truccare gli appalti

Era stato arrestato il 16 gennaio scorso dai carabinieri di Latina per associazione a delinquere finalizzata alla turbativa d’asta relativa ad alcuni appalti. Armando Cusani, sindaco, fino al provvedimento cautelare, di Sperlonga, città della costa pontina da dove era partito anni fa per una lunghissima carriera politica, che lo ha portato a essere primo dei non […]
Giustizia & Impunità - 11 aprile 2017

Mafia Capitale: per i pm è una piovra che intimidisce non con le armi, ma con la storia criminale del ‘nero’ Carminati

“Questa è un’organizzazione che parte dai pollici spezzati dietro il benzinaio di Corso Francia e arriva al sindaco della città”. Il pubblico ministero Giuseppe Cascini descrive così il “mondo di mezzo” di Salvatore Buzzi e Massimo Carminati, la “mafia capitale” che sta arrivando ora alla fase finale del primo giudizio. Due anni di udienze, centinaia […]
Giustizia & Impunità - 30 marzo 2017

Mafia Capitale, Boccacci e i camerati in aula: Carminati parla e torna il clima di piombo anni ’70: “Io ancora in guerra”

Ha un’odore stantio di una vecchia cantina quel mondo che Massimo Carminati ricrea attorno a sé. Sembra di rivedere i volti dei “pischelli” della banda della Magliana (“Bravi ragazzi alcuni, presidente, e lei lo sa che io non sono una mammola”) e i titoli dei giornali con le foto dei morti rimasti sull’asfalto, in una […]
Giustizia & Impunità - 29 marzo 2017

Mafia capitale, show di Carminati in aula: “Io, vecchio fascista degli anni ’70. Con Mancini e Pucci siamo gli stessi di allora”

Non è il Nero, assicura, quasi offeso. Non è il Samurai, spiega. “Sono un vecchio fascista degli anni ‘70” dichiara in aula Massimo Carminati, ascoltato per la prima volta in un dibattimento, dopo decine di processi. Una frase che appare come un paravento, una coperta che cerca di nascondere quel mondo profondo della Terra di […]
Giustizia & Impunità - 18 marzo 2017

Mafia Capitale – “I versamenti, le iscrizioni al Pd e quei 100mila euro che non versammo perché fummo arrestati”

“Questo è il paese dell’8 settembre: con Alemanno le coop scoprivano il nonno fascista e con Marino il nonno comunista”. Salvatore Buzzi si avvia verso la conclusione della sua lunghissima deposizione. Cinque udienze, fino ad ora. Più di trenta ore di racconti, ricostruzioni, cifre divise tra “in chiaro” e “in nero”. Ma soprattutto una chiamata […]
Mafie - 16 marzo 2017

Mafia Capitale, la verità di Buzzi: “Io e Carminati come Totò e Peppino. Le tangenti? Eravamo di lotta e di governo”

È la melma. Densa, capace di insinuarsi in ogni poro di Roma. È la capitale, infetta, oltre che mafiosa. Ricatti, pezzi di storie di un passato grigio piombo che riemerge, potere e soldi, soldi per il potere. È la città di Salvatore Buzzi, imputato per 416 bis dove, fino a pochi anni fa, l’ex prefetto […]
Cronaca - 21 febbraio 2017

Sciopero Taxi, sale la tensione a Roma. Due bombe carta davanti a Montecitorio

Sale la tensione in piazza Montecitorio, dove da questa mattina i tassisti stanno manifestando contro il decreto Milleproroghe. Poco prima delle 16 sono state fatte esplodere due bombe carta. Una, la seconda, ha mandato in frantumi una delle vetrate circolari di palazzo Macchi di Cellere, che si trova sui piazza Montecitorio. Si tratta di un […]
Mafia Capitale, cosa hanno punito i giudici e quali saranno gli effetti sulla pena
Mafia capitale, i politici condannati che “mungevano la mucca” per Carminati

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×