IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Francesca Sanzo

Francesca Sanzo Francesca Sanzo

Francesca Sanzo

Professional blogger, esperta di comunicazione web

Sono nata e vivo a Bologna. Mi divido tra il gusto per l’ironia da cui è nato il mio blog www.panzallaria.com e l’impegno come cittadina attiva (sono fondatrice e presidente dell’associazione Donne Pensanti). Non mi piacciono gli stereotipi e promuovo la molteplicità dei punti di vista.Dal blog Panzallaria è stato tratto lo spettacolo teatrale La rivincita del calzino spaiato. Sono appassionata di Letteratura per l’infanzia e mi piace scrivere favole con mia figlia. Per vivere faccio la blogger e mi occupo di Digital P.R e Social Media.Per lo più rido.

Post di Francesca Sanzo

- 13 dicembre 2011

La crisi del benestante

Tra i tantissimi effetti collaterali della crisi (non tutti negativi, per la verità), stanno aumentando aggressività e intolleranza. Basta leggere i giornali, basta girare per le nostre città, basta scorrere i post pubblicati sui Social Network. Essendo io un “animale 2.0“, su Facebook ho tantissimi “amici“. Poco hanno a che fare con le persone con […]
- 28 settembre 2011

Donne e web, aspettando Internazionale

Sabato 1 ottobre alle 11 sarò al Liceo Ariosto di Ferrara – nell’ambito del Festival di Internazionale – con Loredana Lipperini e Giovanna Cosenza per un dialogo con gli studenti. “Sguardo diverso sulla donna” il titolo dell’evento. L’incontro, aperto a tutti, sarà fortemente interattivo e gli studenti hanno preparato per noi molte domande. Io non […]
- 19 settembre 2011

Donne non vuol dire festini

Sui quotidiani e media impazza la costosa agenda sessuale di Silvio Berlusconi oppure possiamo ascoltare le preziose perle di saggezza di chi rivendica la bellezza come valore merceologico e invita “le racchie a stare a casa” o – ancora – possiamo perderci a cercare di capire perché le pidielline venete se la prendano più con […]
- 13 settembre 2011

A Mantova un’Italia che ci raccontano poco

Sono stata a Mantova, al Festival della Letteratura che si è appena concluso. Ero scettica. Non ero mai andata. Nella mia testa questo festival, il primo e forse più celebre in Italia, era soprattutto una kermesse commerciale. Mi sbagliavo e sono davvero felice di scriverlo. L’assenza istituzionalizzata delle Case Editrici, la quantità di spazi riservati […]
- 24 luglio 2011

Gli appennini e la connessione di rete

Noi quest’anno abbiamo deciso di affittare una casa sull’appennino modenese per l’estate. Abbiamo scelto un paese carino, che conoscevamo perché ci stanno degli amici. Lo abbiamo scelto perché c’erano questi amici che hanno figli come noi e perché d’estate si può stare al fresco, in una dimensione tranquilla e in mezzo al verde. Lo abbiamo […]
- 31 maggio 2011

Una bolognese a Milano, ieri

Ieri ero a Milano per lavoro. Non nascondo che quando – circa 10 giorni fa – ho dovuto fissare la data per la riunione, ho incrociato le dita che anche gli altri fossero disponibili per il 29 maggio 2011.  Scaramanticamente non ho detto niente, non ho nemmeno voluto pensare niente ma quando alle 14.50 i […]
- 12 maggio 2011

Bolognesi longeve, ma il tempo non è tutto

E’ un periodo in cui avrei bisogno di un boccaglio: sono costantemente in apnea. Ho deciso di lasciare il cosiddetto posto fisso per imbarcarmi nella cosiddetta libera professione. Attualmente sono immersa nella fase di passaggio: gestisco entrambe le cose, collezionando stress e figuracce. Ovviamente la maggior parte delle persone che conosco mi guarda come fossi una cosiddetta […]
- 5 maggio 2011

Mazzuca e la Commissione Cul-tura

L’ex direttore del “Resto del Carlino” – il quotidiano storicamente più letto a Bologna - Giancarlo Mazzuca sta preparando per “Panorama” un articolo che ha suscitato le perplessità di alcune parlamentari, in primis Alessandra Mussolini e Paola Concia. Mazzuca – parlamentare del Pdl e membro della commissione Cultura – se ne va in giro per […]
- 2 maggio 2011

Il declino di Bologna: e se fosse un luogo comune?

Abitare a Bologna, una volta, significava stare in un posto davvero all’avanguardia, significava conoscere e partecipare all’eccellenza italiana. Bastava dire “vivo a Bologna” per suscitare lo sguardo ammirato dei più attenti  estimatori della democrazia progressista. A quella visione – granitica e un po’ stereotipata – se ne oppone, oggi, un’altra ugualmente granitica e stereotipata: Bologna […]
- 26 aprile 2011

Irma Bandiera e la Resistenza: ieri e oggi

Il 25 aprile è per me, sempre, un ottimo pretesto per riflettere sulla Resistenza. La Resistenza di ieri e quella di oggi. La Resistenza come categoria dello spirito ma anche e soprattutto pratica quotidiana che non si esaurisce nel ricordo di coloro che la fecero contro l’invasor ma che è stimolo per pensare alle molte […]
Chiudi