IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Andrea Arata

Andrea Arata Andrea Arata

Andrea Arata

Analista finanziario

Sono nato a La Spezia nel 1969. Ho studiato Economia e Commercio all’Università di Pisa e ho conseguito un Masters in Economics all’Università Bocconi di Milano.

Ho lavorato come analista finanziario presso Kpmg Financial Advisory Services e Nordea Investment Funds in Lussemburgo.

Attualmente sono direttore investimenti presso la società Norvega Sgr a Milano.

Ho ottenuto il titolo di Chartered Financial Analyst (Cfa).

Mi interesso di economia e finanza, ma anche di società, politica, tematiche naturalistiche. La mia grande passione per la natura mi porta a svolgere diversi sport all’aperto come mountain bike, kayak in mare, trekking e sci alpinismo.

Post di Andrea Arata

Economia & Lobby - 24 gennaio 2012

Quando Jova cantava “Cancella il Debito”

Era il febbraio del 2000, e Jovanotti era stato invitato come ospite alla seconda serata di Sanremo. Il cantante si esibì in un rap intitolato Cancella il debito, in compagnia del brasiliano Carliños Brown. Il testo della canzone inneggiava alla cancellazione del debito estero dei paesi del “sud del mondo”, “soffocati dal divario accumulato verso […]
Economia & Lobby - 11 dicembre 2011

Manovra, tanti sacrifici per nulla

Grazie prof. Monti. Alla faccia dell’equità che aveva tanto sbandierato. Gli evasori fiscali non saranno puniti con la confisca dei beni che hanno accumulato rubando allo Stato e ai cittadini onesti. Anzi non saranno puniti per nulla, e continueranno a evadere e ad arricchirsi, nonostante le inutili misure cosmetiche anti-evasione che Lei ha varato. Se […]
Economia & Lobby - 16 novembre 2011

Elezioni meglio di un Euro-disastro

Visto che la sua nomina è avvenuta in seguito all’urgenza-mercati, mi sarei aspettato che Mario Monti, il giorno dopo il suo incarico, tenesse un corso accelerato di economia alle principali forze politiche. Spiegando loro cosa non ha funzionato nel progetto Euro, e concordando i punti chiave da sostenere con forza nella negoziazione con Merkozy riguardo […]
Politica & Palazzo - 12 novembre 2011

Berlusconi si è dimesso, ma ora tocca agli italiani

Se un marziano sbarcasse in Italia, senza prima aver letto la Costituzione della Repubblica, penserebbe di trovarsi in un sistema oligarchico, e non in una democrazia. Sentirebbe parlare dappertutto della “Casta”, di quanto i politici siano degli esseri vergognosi, di come non valga assolutamente la pena pagare le tasse allo Stato. Come se i cittadini […]
Economia & Lobby - 10 novembre 2011

Il calvario del risparmiatore italiano

Vi ricordate le obbligazioni argentine? E quelle della Parmalat? All’epoca alcune banche italiane vendettero queste obbligazioni ai loro clienti, presentandole come investimenti a basso rischio (o addirittura senza rischio). Ed erano in chiaro conflitto d’interessi perché detenevano queste obbligazioni e desideravano sbarazzarsene, rendendosi conto che le cose potevano prendere una brutta piega. Sappiamo poi come […]
Economia & Lobby - 3 novembre 2011

L’insostenibile leggerezza dei derubati

Una gran parte degli italiani evadono il fisco, a meno che non si trovino in condizioni che rendano ciò impossibile, come essere lavoratori dipendenti regolarmente dichiarati. Quelli che non possono evadere, spesso accettano l’evasione degli altri come una cosa molto leggera; talvolta si dispiacciono solo un po’ di non poter fare la stessa cosa. C’è […]
Economia & Lobby - 1 novembre 2011

Perché l’Euro non funziona

I padri dell’Unione economica e monetaria europea, alcuni dei “mostri sacri” della politica europea della seconda metà del secolo scorso, ebbero l’idea che l’integrazione monetaria di parte dell’Europa avrebbe costituito un passaggio intermedio che facilitasse il percorso d’integrazione, intrapreso vari decenni prima, con l’unione politica del continente come obiettivo finale. Vi erano anche degli interessi […]