De Luca non ha risparmiato critiche al partito di Grillo: “Giggino di Maio è in piazza saltellando ‘onestà onestà’, e ora guadagna più di 13 mila euro al mese, fa i saltini in piazza e si mette a fare campagna elettorale da vicepresidente della Camera. Fico ha ragione, ma quando fai le primarie finte ti ritrovi così”. Poi ne ha anche per Virginia Raggi e sul recente rinvio a giudizio.