Due babysitter minorenni di Swampscott, nello stato del Massachusetts, sono state arrestate con l’accusa di aggressione e percosse a un bambino. Le due avrebbero chiuso per alcuni secondi il piccolo, che avevano l’incarico di guardare, all’interno del frigo di casa. Il video, dove si sentono le due ridere a crepapelle mentre il bambino piange, è stato poi postato su Snapchat, provocando lo sdegno degli utenti. La madre della vittima, Bonnie Brogna, ha affermato di essere sconvolta alla vista di quelle immagini. Le due ragazze, di cui non sono state ancora diffuse le generalità, ma una di queste sembra essere parente del bambino, sono attualmente sotto indagine da parte del Dipartimento dei Bambini e delle Famiglie. Il bambino sta bene.