Da oggi entra in vigore la nuova misura voluta dal sindaco di Firenze Dario Nardella, quella di bagnare i sagrati, le scalinate e le zone antistanti ai monumenti, per evitare bivacchi dei turisti. “È una misura di buon sens”o dice il sindaco. Ma non sono tutti favorevoli. Ornella De Zordo, attivista nei movimenti per la difesa del territorio, ed ex candidata sindaco della città, sostiene che la misura “favorisce solo il turismo di lusso, mentre Firenze è la città dell’accoglienza e non si può precludere a nessuno di sostare nel salotto della città”