Emmanuel Macron che tocca la pancia della moglie Brigitte incinta e la scritta: “Farà dei miracoli“. E’ questa la vignetta firmata Riss e pubblicata come copertina dal settimanale satirico Charlie Hebdo. Il riferimento è alla differenza d’età tra il nuovo presidente della Repubblica francese (39 anni) e la moglie (63). La scelta è stata criticata da alcuni utenti sui social network che hanno accusato il settimanale di sessismo e di misoginia, oltre che di cattivo gusto e scarsa originalità. Sul profilo Facebook ufficiale di Charlie Hebdo si legge: “Questa settimana Charlie vi predice che tutto è possibile per il quinquennato che comincia”.

Nei mesi scorsi avevano fatto molto discutere due vignette satiriche, pubblicate sempre dal settimanale, sull’Italia: la prima ad agosto scorso sul terremoto ad Amatrice dove i morti venivano paragonati alle lasagne (“Sisma all’italiana”), mentre la seconda sulla valanga di Rigopiano con il disegno della morte che scia sulla neve.