Bambini che mostravano diverse lesioni sul corpo e, in particolare, al volto. Il gip di Palmi Carlo Alberto Indellicati ha interdetto dall’insegnamento due maestre di 49 anni che strattonavano e prendevano a schiaffi gli alunni della scuola elementare di Oppido Mamertina.

La misura cautelare è stata eseguita stamattina dai carabinieri della stazione locale che sono riusciti anche a filmare il comportamento delle insegnanti in aula. L’indagine era partita a novembre in seguito alle denunce dei genitori di alcuni alunni di una quinta elementare che, rientrando a casa dopo le lezioni, mostravano i segni delle percosse. Su disposizione del procuratore di Palmi Ottavio Sferlazza, i carabinieri avevano piazzato una telecamera all’interno dell’istituto scolastico. Dalle immagini, secondo gli investigatori, “Si nota chiaramente come le due maestre, notevolmente infastidite dal comportamento degli alunni, si rivolgano a loro in modo brusco con urla di disappunto e costringendoli ad assumere posizioni “composte” prima di percuoterli con violenti schiaffi al volto”.