Una compilation virale sul web sembra conferire ufficiosamente il titolo di “peggior banda musicale” all’ensemble dell’esercito egiziano. Capi di stato come la Merkel, Putin, e Hollande sono stati testimoni diretti di questa verità quando, nelle loro visite passate al Cairo, hanno assistito inermi alla storpiatura degli inni nazionali delle rispettive nazioni.