“Oggi Grillo ha detto che mi denuncia, da quando vanno in tribunale forse si son trovati bene. Tra l’altro curiosa sorte, vanno in tribunale e si avvalgono della facoltà di non rispondere”. Lo ha detto Matteo Renzi, a Napoli per una manifestazione a sostegno del sì al referendum.  “Se passa il sì – ha aggiunto – la parola trasparenza entra in Costituzione, all’articolo 47. Loro invece mi denunciano perché abbiamo fatto vedere la scheda elettorale del futuro Senato, è impressionante la mancanza di argomenti nel merito”. Poi scherza su Di Maio e sulla “classe dirigente del No”