In un post sarcastico, l’8 settembre Valerio Vassallo, passato alle cronache come il “Nazi-vegano” per la convinzione con cui sosteneva le proprie argomentazioni, ha annunciato il suo imminente impegno con Radio105: “Grazie nemici miei, con il vostro aiuto domani sarò nuovamente su Radio 105 alle 13.15. Ma non basta… tutti i venerdì a partire dal prossimo… appuntamento fisso alle 20.15. Continuate ad odiarmi e presto mi troverete anche a dormire nel vostro letto”. A distanza di 48 ore da quel post è stato arrestato per stalking