Il dossier rifiuti del Comune di Roma arriva in parlamento. La sindaca Virginia Raggi e l’assessora all’Ambiente Paola Muraro, su cui si concentrano le polemiche, vengono audite nel pomeriggio in commissione Ecomafie. La procura di Roma è intenzionata ad acquisire il loro intervento. Il pm Alberto Galanti ha chiesto di allegare al fascicolo di indagine, in cui l’assessore risulterebbe indagata per abuso d’ufficio e reati ambientali, anche l’ampio dossier che Muraro ha annunciato di voler depositare. “Non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione giudiziaria”, precisa l’avvocato Salvatore Sciullo, legale dell’assessore all’ambiente Paola Muraro. “Siamo a disposizione della magistratura – prosegue l’avvocato – e siamo pronti a consegnare ai pm i due faldoni che la Muraro presenterà in commissione Ecomafie”. Guarda la diretta dell’audizione presso la Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, presso Palazzo San Macuto