Alla festa del Fatto Quotidiano al parco La Versiliana di Marina di Pietrasanta il ministro della Giustizia Andrea Orlando si è confrontato con il costituzionalista Gustavo Zagrebelsky (rivedi il dibattito) sul tema delle riforme in vista del referendum di autunno. Secondo il guardasigilli, il ddl Boschi è la sola garanzia di governabilità in un contesto multipolare. “Avere maggioranze omogenee fra Camera e Senato – sostiene Orlando – era già difficile con il sistema bipolare. Figuriamoci ora. Avere la fiducia in un solo ramo del Parlamento non è un bene per chi governa, ma è un bene per il Paese”