Benedetto XVI, prendendo la parola a sorpresa al termine dei sobri festeggiamenti per i suoi 65 anni di sacerdozio ha voluto ringraziare Papa Francesco, augurandogli di poter andare avanti per tutti nella strada della misericordia. “Santo Padre, cari confratelli – ha esordito il Pontefice emerito – 65 anni fa un mio confratello ordinato con me quel giorno nell’immaginetta di ricordo oltre al nome e alla data aggiunse solo una parola ‘Eucaristomen’, grazie! Grazie a tutti, grazie soprattutto a lei, per la sua bontà che mi ha dimostrato fin dal momento della sua elezione, che mi colpisce. Più che la bellezza dei giardini vaticani la sua bontà è il luogo in cui abito e in cui mi sento protetto. Mi auguro che lei possa andare avanti in questa via della misericordia divina“, è stato l’auspicio di Joseph Ratzinger