Ormai non è più una novità. Su alcune questioni ci possono essere opinioni diverse, ma nel Pd c’è una parte che fa opposizione su tutto, dobbiamo prenderne atto”. Così, in visita di stato a Città del Messico, il presidente del Consiglio Matteo Renzi commenta la notizia che una parte della minoranza dem non ha firmato la richiesta per il referendum sulle riforme costituzionali. “La decisione del referendum – prosegue Renzi – era stata presa tutti insieme, se qualcuno ha cambiato idea mi spiace ma non conta, perché tutti insieme andremo a chiedere il consenso ai cittadini, perché va nei loro interessi e ridurrà il numero dei parlamentari”