“Il problema principale del giornalismo italiano siamo noi giornalisti. Siamo noi che dobbiamo convincerci che ci sia l’autocensura. Insomma il pericolo è dentro di noi, non fuori”. Così Corrado Formigli, conduttore di PiazzaPulita, commenta l’informazione ai tempi di Renzi durante la presentazione alla Feltrinelli di Roma del libro di Marco Lillo Il potere dei segreti, (Paper First, 208 pagine, 12 euro) da sabato 16 aprile in tutte le edicole e le librerie. Si tratta del primo libro della nuova collana creata dal Fatto Quotidiano per offrire inchieste, saggi e analisi. “Analizzando i prossimi mesi che attendono il governo Renzi – aggiunge Formigli – il vero scoglio saranno le elezioni amministrative e il referendum sulle riforme istituzionali. Ma anche il referendum sulle trivelle è diventato un tema politico importantissimo dopo le dimissioni della Guidi e non capisco come gli si stia dedicando poco spazio da parte dei telegiornali”