Una infermiera di 55 anni è stata arrestata dal Nas dei carabinieri. L’accusa è di omicidio volontario di 13 pazienti ricoverati nell’ospedale di Piombino. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere per l’infermiera è stata disposta dal gip di Livorno Antonio Pirato. Secondo le indagini, l’infermiera ha ucciso tra il 2014 e il 2015 13 pazienti tutti ricoverati, con diverse patologie, nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Piombino