Un uomo di 78 anni è stato arrestato dalla polizia del North Carolina dopo aver dato un pugno in faccia a un manifestante di colore durante la campagna del candidato alla nomination repubblicana Donald Trump. L’uomo, John McGraw, abitante della cittadina di Linden, è accusato di aggressione e percosse. Il manifestante aggredito, lo studente 26enne Rakeem Jones, ha definito “scioccante” l’accaduto. Già negli scorsi giorni una donna di colore era stata spintonata durante un altro comizio
(video tratto dal canale Youtube US Uncut)