E’ iniziato questa mattina lo sgombero della Giungla di Calais con i bulldolzer. Secondo i media francesi, circa 55 automezzi della polizia sono arrivati nella tendopoli più grande di Francia da cui in ogni giorno migliaia di migranti in condizioni disperate sognano di raggiungere la Gran Bretagna (vedi il reportage). Gli agenti hanno ordinato ai migranti di lasciare volontariamente la parte sud del campo o saranno costretti all’uso della forza. Secondo quanto riferisce I-Télé, diversi migranti non intendono spostarsi nei centri di accoglienza messi a disposizione del governo ma dicono di voler rimanere nel campo