Impatto tremendo quello tra Carlitos Tevez, bomber del Boca Juniors, e il povero Ezequiel Unsain, portiere 20enne del Newell’s Old Boys. Durante l’ultima partita del campionato argentino, l’ex juventino nel tentativo di recuperare un lancio lungo in area di rigore, è entrato duro con il ginocchio sul volto del giovane portiere rompendogli la mandibola. Unsain è stato poi trasportato subito all’ospedale di Buenos Aires dove è stato ricoverato d’urgenza. Nei prossimi giorni il giovane numero uno subirà un intervento chirurgico
(video tratto da YouTube)