La Renault è il primo produttore di veicoli commerciali in Europa. Nel 2015 ha venduto 269.300 mezzi fra furgoncini, furgoni e camion, il 17% in più rispetto al 2014. Il mercato europeo dei mezzi commerciali ha sfiorato gli 1,8 milioni di immatricolazioni nel 2015 (+11% sul 2014). La Renault vende solo furgoni progettati e prodotti in proprio, e fornisce alcuni dei suoi mezzi ad altri marchi, fra cui Mercedes (il Citan), Opel (il Vivaro) e Fiat (il prossimo Scudo). In Italia, la Renault è invece il primo importatore, perché la parte del leone la fa “la squadra di casa” Fiat Professional.

Circa il 14% dei veicoli commerciali viene venduto in versione “allestita”, ossia con cassoni, celle frigo o scaffalature interne fornite direttamente dal costruttore. La Renault si affida a una rete di 41 allestitori partner italiani per fornire a commercianti, artigiani e aziende i veicoli specifici per le loro professioni, garantiti direttamente dalla Casa francese. Per fare conoscere i prodotti al pubblico, la Renault organizza per il secondo anno il Booster Tour, un giro d’Italia in 150 tappe, ossia in tutte le concessionarie, per incontrare i rappresentanti di quell’85% di aziende a conduzione familiare. Fra i 41 veicoli allestiti che la Renault porterà in tour ci sono mezzi frigoriferi, telonati, con cassoni ribaltabili, con postazioni di ufficio mobile, per il trasporto dei disabili, camperizzati e attrezzati al trasporto dei cavalli. La Renault ha in gamma anche due veicoli commerciali elettrici, il Kangoo Z.E. e la piccolissima Twizy Cargo.