Il dibattito di Donald Trump in Florida (Usa) inizia con una esibizione della “Usa freedom kids“, tre bambine vestite con i colori della bandiera americana che cantano un motivetto riadattato che arriva dritto dritto dalla prima guerra mondiale. Il video dell’evento non è passato inosservato e ha iniziato a fare il giro della rete. Le parole sono quelle della più banale retorica americana, tutta libertà e orgoglio a stelle e strisce e, ovviamente, contro il nemico solo Trump sa cosa fare e come “rendere l’America grande