Il candidato repubblicano alla Casa Bianca, assurto alle cronache per l’ennesima sparata (questa volta contro i musulmani: “Vietare loro ingresso negli Usa”), è ospite telefonico della tv Msnbc. I conduttori gli chiedono se davvero pensi di non voler coinvolgere rappresentanti islamici americani nella lotta al terrore e lui si lancia in un lungo monologo eludendo la domanda. Ma uno dei due giornalisti, Joe Scarborough, non ci sta e lo invita perentoriamente a rispondere minacciandolo di tagliare il collegamento e andare in pubblicità. Ma Trump continua a parlare, così, detto fatto: l’anchorman infuriato gli sbatte il telefono in faccia e lancia i consigli per gli acquisti