Il vento era talmente forte che ci sono volute diverse manovre e il sangue freddo del pilota per atterrare sani e salvi. E’ accaduto in Inghilterra, dove un Airbus A320 è stato ripreso dalle telecamere mentre cercava di atterrare nello scalo di Manchester durante una forte tempesta con raffiche di vento a 60 miglia all’ora. Nonostante mancassero pochi secondi dal toccare terra, il pilota è riuscito a capire il pericolo e ha interrotto l’atterraggio, rimandandolo di qualche ora. La scena, ripresa dal fotografo Simon Whittaker, mostra l’aereo nel momento in cui, in procinto di atterrare, decide di interrompe la manovra. L’episodio di Manchester è dovuto alla Storm Clodagh, la tempesta che in queste ore si sta abbattendo nel Regno Unito con forti venti, pioggia e neve
(video tratto da Youtube)