Scontro diretto per lo scudetto tra Napoli e Inter allo stadio San Paolo. Il posticipo di lunedì sera vedrà protagoniste la prima e la seconda in classifica che rappresentano rispettivamente la migliore difesa e uno dei migliori attacchi della serie A. I nerazzurri in campionato nello stadio partenopeo non si impongono dal 18 agosto del 1997 e perdere tra tre giorni significherebbe cedere la vetta. Azzurri sempre a segno in casa nelle ultime 24 gare di campionato, ma la squadra di Roberto Mancini viene da una striscia positiva e non subisce reti da quattro partite. Gonzalo Higuain è il pericolo numero uno per la difesa interista, l’argentino ha già segnato tre volte ai nerazzurri tra campionato e Coppa Italia.