La terza giornata del campionato di calcio tuniso sarà ricordato per il putiferio che si è scatenato in campo durante la partita tra US Ben Guerdène e l’Esperance Sportive di Tunisi. E’ iniziato tutti dall’entrata killer del portiere Naceur Chaabane che ha abbattuto con un calcio a gamba tesa Iheb Mbarki.  Subito dopo i tifosi hanno cominciato a lanciare oggetti dagli spalti e solo l’intervento della polizia in campo è riuscito a placare gli animi