“Devi farne parte, come faccio a spiegartelo”. E’ la risposta che Beppe Grillo racconta di aver dato all’ambasciatore della Finlandia che insieme a quelli di Lettonia, Svezia, Norvegia, Lituania, Estonia e Danimarca ha incontrato il leader del M5S, a Roma con Gianroberto Casaleggio proprio per “raccontare ai diplomatici il nostro progetto politico e spiegare la proposta di reddito di cittadinanza ferma da un anno in commissione”. L’ambasciatore finlandese avrebbe chiesto a Grillo cosa fosse esattamente il Movimento. “Non si può spiegare, è come jazz e buddismo”, gli ha risposto Grillo, che ha poi riportato il dialogo durante la conferenza stampa per rilanciare il reddito di cittadinanza insieme al vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, scherzosamente accusato di essere ormai il vero leader del movimento. “Maledetto, sei il leader, eh!”, ride Grillo (vedi video)