I derby sono partite a parte e in particolare la stracittadina che domenica prossima vedrà sfidarsi Inter e Milan non inciderà per la corsa in campionato. E’ il pensiero di Marcello Lippi, ex ct della Nazionale campione del Mondo 2006, che ha parlato a margine di un evento a Expo. Anche per la lotta allo scudetto non si sbilancia: “In gara quattro o cinque squadre anche se ognuna ha i suoi problemini”. Pronostici? Neanche a parlane: “Si è appena chiuso il calciomercato e alcuni calciatori non li abbiamo visti giocare nemmeno una volta”