Perisic, Lavezzi e Lamela. L’Inter ha bisogno di attaccanti e la società è pronta (ancora una volta) ad accontentare Mancini, che dopo il successo per 1-0 contro l’Atalanta aveva lanciato l’allarme sul numero esiguo dei giocatori della rosa: “Siamo pochissimi“. E allora ecco che la dirigenza nerazzurra si è mossa nella direzione indicata dal tecnico di Jesi. L’obiettivo numero uno è, come sempre, il croato Perisic. Il Wolfsburg tuttavia continua a temporeggiare, motivo per cui il direttore sportivo nerazzurro Ausilio ha iniziato a lavorare sulle alternative. Due i nomi: Lavezzi e Lamela, entrambi argentini, entrambi con un passato “italiano” con le casacche di Napoli e Roma. Usato sicuro, insomma.

Il ds nerazzurro ha incontrato a cena Alejandro Mazzoni, agente di Lavezzi. Il Paris Saint-Germain chiede 6 milioni di euro per il prestito oneroso (con prezzo del riscatto ancora da concordare) e un altro ostacolo è l’ingaggio percepito dall’ex Napoli, che guadagna intorno ai 5 milioni netti a stagione. Un ingaggio monstre per l’Inter che rimane sotto la lente d’ingrandimento dell’Uefa nell’ambito del fair play finanziario. La voglia di tornare in Italia di Lavezzi però è tanta, e magari con un’offerta ufficiale dei nerazzurri (e una telefonata di Mancini al giocatore) l’affare potrebbe mettersi sui binari giusti per la Beneamata.

Oltre al Pocho, la dirigenza nerazzurra sta tentando il blitz londinese per riportare in A Erik Lamela. Che sia solo un’alternativa a Perisic oppure un obiettivo slegato all’arrivo del croato a Milano non è ancora dato saperlo. Ma col Tottenham sembra già tutto concordato: prestito oneroso di 6 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 14. Un investimento decisamente impegnativo, ma alla portata dopo i soldi incassati dalla cessione di Kovacic. Oltre che per il talento purissimo e l’aver già giocato nel nostro campionato, l’ex River Plate fa gola al tecnico nerazzurro per la sua duttilità tattica. Trequartista dietro le punte nel 4-3-1-2 oppure largo a destra nel 4-3-3 che il Mancio ha in mente per la sua Inter.

NOTIZIE IN PILLOLE

– Milan, Balotelli ritorna: “Sempre avuto i rossoneri nel cuore” (leggi qui)

– Fiorentina, Joaquin su Instagram: “Voglio andare via” (leggi qui)

– Lazio, Lotito vuole portare Matri in biancoceleste (leggi qui)

TUTTE LE TRATTATIVE