Il Napoli è interessato ad Alberto Gilardino. L’ex attaccante di Milan, Genoa, Bologna, Parma e Fiorentina, tornato in Cina al Guanghzou dopo il prestito di sei mesi ai viola nella passata stagione, è tra gli obiettivi di mercato della società di Castel Volturno che lo vorrebbe in azzurro come vice di Gonzalo Higuain. Al momento non si può parlare di trattativa in corso, ma di fatto i dirigenti del club partenopeo avrebbero già contattato i vertici della squadra asiatica per capire la fattibilità dell’operazione.

Considerato il malumore di Manolo Gabbiadini, indigesto alle panchine estive riservategli dal neo tecnico azzurro Maurizio Sarri, quella di Gilardino potrebbe essere più di un’idea per avere in rosa un centravanti di esperienza e qualità disponibile ad accettare un ruolo di riserva di lusso. Sul 33enne attaccante di Biella, però, c’è ancora il Carpi di Maurizio Castori, fortemente interessato al giocatore e pronto a regalargli una maglia da titolare per la prima stagione degli emiliani in serie A. Ipotesi comunque intrigante per il Gila che potrebbe tornare a recitare un ruolo di assoluto protagonista tra i bomber della massima serie.