“I’m deeply sorry“. Il leader laburista Ed Miliband ha commentato il duro ko del suo partito dopo gli exit poll che davano Cameron e i conservatori in ampio vantaggio. “Non abbiamo ottenuto i successi che volevamo in Inghilterra e Galles – ha detto ancora Miliband – mentre in Scozia abbiamo visto il nazionalismo sopraffare il nostro partito. Voglio dire a tutti i colleghi dedicati e competenti in Scozia, che hanno perso i loro seggi, che sono profondamente dispiaciuto per quanto è accaduto”. Poche ore dopo questo discorso, il leader laburista ha rassegnato le sue dimissioni