“Siamo stati tutti ragazzi, chi di noi non è andato a pomiciare sulla spiaggia? È giusto che anche i ragazzi di Roma abbiano la possibilità di farlo”. Parola dell’assessore romano alla Legalità e delegato al litorale Alfonso Sabella, che ha commentato il lavoro avviato dal Campidoglio per rendere accessibile il mare di Ostia attraverso l’apertura dei varchi. “L’obiettivo – ha detto – è togliere il ‘lungomuro‘ di Ostia che è la cosa che credo interessi di più ai cittadini: la possibilità di vedere il mare e poterne fruire”. 

Durante un’intervista a “Ecg Regione Lazio” di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, Sabella ha dichiarato: “Abbiamo cominciato un percorso che ormai è iniziato e che non si ferma”. Sabella, ribattezzato da alcuni sul web “assessore all’amore“, ha commentato in radio la prima giornata di apertura dei varchi sulle spiagge tra Castelporziano e Ostia: “È solo l’inizio. I chioschi sono oggettivamente abusivi e andavano tirati giù. Il mare è di tutti, i varchi devono restare aperti“. I lavori sul litorale sono iniziati e secondo Sabella si tratta di “un percorso difficilissimo, che ha bisogno di tempo per dare i suoi frutti. In questa prima fase – ha aggiunto – non credo di avere il gradimento dei cittadini che vanno al mare a Ostia, che magari si trovano sporcizia e calcinacci. Serve tempo. Marino ha iniziato una rivoluzione silenziosa e sta facendo quello che si era ripromesso di realizzare”. E su un diverbio di cui è stato protagonista con un esercente ha detto: “È normale amministrazione, è normale che una persona che vede la sua attività imprenditoriale limitata fortemente, con le costruzioni abusive che aveva realizzato andare in pezzi, vada in escandescenze”.

L’assessore capitolino alla Legalità ha messo in previsione anche una revisione delle concessioni ai gestori degli stabilimenti: “Va rivista tutta la gestione del litorale, dovrebbe essere l’affaccio della capitale sul Mediterraneo e invece è ‘lungomuro‘ più che un lungomare. Deve essere riconsegnato alla legalità. Probabilmente già la prossima stagione potremmo avere uno splendido litorale a Ostia”.

Restituiamo ai cittadini il mare di Roma, abbiamo aperto un nuovo varco a Ostia.

Posted by Ignazio Marino on Martedì 14 aprile 2015