/ /

Lancia Ypsilon 30th Anniversary, tanti auguri alla superstite

di | 13 marzo 2015
Lancia Ypsilon 30th Anniversary, tanti auguri alla superstite
Foto del giorno

È un compleanno, ma è anche una commemorazione anticipata. Con tanto di risvolti nostalgici, come la piattaforma digitale – “Ypsilon Tellers” – per “condividere i ricordi di chi, dal 1985, ha incrociato la propria strada con quella di Ypsilon” e la mostra di foto storiche allestita allo Spazio Sirtori, a Milano. I festeggiamenti per i 30 anni della più piccola della gamma – nata come Y10, poi diventata Y e infine Ypsilon, ora anche nella versione speciale "30th Anniversary" – hanno il retrogusto amaro di una bella storia dal finale triste. 2,7 milioni di esemplari venduti complessivamente, saldamente nella top 5 delle auto più vendute in Italia, la Ypsilon è l'unica superstite di un marchio dal passato glorioso, ormai relegato ai confini nazionali. E per giunta con un solo modello realmente a listino, ora che la Delta è anziana e l'esperimento di rimarchiare le Chrysler Voyager e 300 è fallito. Nei piani del gruppo FCA non c'è spazio per tutti i brand, e Sergio Marchionne ha scelto di puntare su Alfa Romeo, Fiat e Maserati, sacrificando Lancia.

BMW, il progetto SciAbile compie 12 anni. Zanardi e Cesareo in pista

»
Articolo Successivo

Jeremy Clarkson, “BBC, non cacciarlo da Top Gear”. 700.000 firme in due giorni

«
Articolo Precedente

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×