A Bologna il calcio si fa gay-friendly. E in occasione di San Valentino, apre le porte del Dall’Ara a tutte le coppie, omosessuali o eterosessuali, senza distinzione di genere o orientamento sessuale. L’iniziativa, firmata dal Bologna F.C., si chiama #allostadioconchiami ed è dedicata agli abbonati, che per il match di sabato 14 febbraio, Bologna-Ternana, hanno diritto all’acquisto di un biglietto per il proprio partner a 1 euro.

Una soluzione alternativa, che fa la gioia di chi, alle cene a lume di candela o alle gite fuori porta, preferisce indossare la sciarpa rossoblù e piazzarsi sugli scalini dello stadio. Nell’offerta non viene specificata alcuna distinzione tra le coppie, e si fa riferimento a un generico “partner”. L’unica condizione riguarda la vendita. “La promozione – fa sapere il club – è valida solo in prevendita nelle rivendite autorizzate (non online, non sabato allo stadio), esibendo il segnaposto, fino a esaurimento posti”. Una scelta, quella di non porre limiti o steccati di genere, che ha fatto esultare diverse associazioni che si battono per i diritti lgbt, Arcigay in primis. Ma anche W il calcio, Bogasport, Bugs Bologna Sport, e Indie Pride – Indipendenti contro l’omofobia.

Un gesto di civiltà, un segnale di inclusione che mette in sintonia lo stadio e la città” hanno commentato in una nota stampa. “”È importante approfittare di queste ricorrenze per investire sul livello di coesione della nostra comunità, abbattendo steccati che creano distanze e incomprensioni. Tutti e tutte viviamo istintivamente l’esperienza dell’amore: parlando d’amore, quindi, è giusto avere l’ambizione di parlare a tutte e a tutti. Il Bologna ha deciso di farlo con un gesto semplice, che per un giorno trasforma lo stadio in un luogo in cui all’ingresso ci si dichiara l’amore. Il tempio cittadino dello sport, della passione urlata in coro, nel giorno degli innamorati lancia un messaggio importante alla città, abbattendo i muri ideologici e invitandoci tutte e tutti alla bellissima festa rossoblù”. Insomma, chi l’ha detto che il calcio rovina l’armonia di coppia?