“Non voteremo tutte quelle cose per cui abbiamo avuto tanti dubbi sui testi in discussione al Senato e poi alla Camera, su cui  avevamo un consenso forzato in ragione del Patto del Nazareno“. Lo ha detto il presidente dei deputati Fi Renato Brunetta in sala stampa di Montecitorio. Brunetta ha aggiunto: “Abbiamo le mani liberi ora. La Salva-B. non ci sarà nel prossimo Cdm? Basta trucchetti e forzature, il problema è capire se per 10, 20 o 30 milioni di italiani il fisco sarà ingiusto come è stato fino ad oggi, il problema non è masi stato Berlusconi”  di Manolo Lanaro