Almeno quattro i morti in Ucraina orientale. La stazione degli autobus della città controllata dai separatisti filorussi è stata colpita da un colpo di artiglieria che fonti locali attribuiscono alle forze di Kiev. Nuovo sangue, dopo l’escalation dei giorni scorsi, proprio a poche ore dall’inizio del vertice a  Minsk, in Bielorussia, fra il presidente russo Vladimir Putin, l’ucraino Petro Poroshenko, il francese Francois Hollande e la cancelliera tedesca, Angela Merkel (video tratto dal canale Youtube di “Forze patriottiche”)