“Nella Consulta che ha bocciato il referendum sulla Legge Fornero ci sono almeno due o tre aspiranti Presidenti della Repubblica. Dopo la decisione di oggi mai nella vita la Lega voterà al Quirinale uno dei giudici di questa Consulta. Neanche sotto tortura”. Lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini intervenuto oggi in diretta a Radio 105 nella trasmissione “Benvenuti nella Jungla” condotta da Gianluigi Paragone, Mara Maionchi e Ylenia. Per il numero uno del Carroccio neanche il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi potrà convincerlo: “Prima di farmi prendere sotto braccio da Berlusconi, visto come si sta comportando, ci penso 18 volte e piuttosto che votare Giuliano Amato al Quirinale mi tingo i capelli di biondo, anzi, la dico più grossa ancora: piuttosto che votare Giuliano Amato divento interista. Non farò accordi o ‘accordicchi’. Per ora nomi all’altezza non ce ne sono” conclude il segretario Salvini