Una app che consente a cellulari e dispositivi Android di accedere gratis a Facebook, Messenger, Wikipedia, e altri servizi base, senza dover pagare per il collegamento internet. Mark Zuckerberg ha annunciato l’estensione del progetto Internet.org alla Colombia, nata due anni fa grazie ad un’alleanza tra i big del web con Facebook capofila. Il primo paese in cui è sbarcata è stato è stato lo Zambia (Africa), dove è arrivata a luglio 2014.

Il presidente colombiano Santos ha spiegato che “l’iniziativa fa parte di una serie di progetti in studio con diverse aziende americane per unire i nostri sforzi e sviluppare applicazioni e contenuti che contribuiscano a consolidare un paese in pace, più equo e più educato”.

Con questa iniziativa, l’app sbarca per la prima volta in America Latina, ed è anche la prima volta che vengono inclusi i servizi pubblici come parte degli altri servizi di base gratuiti nei settori dell’istruzione, della sanità, comunicazione, lavoro, finanza, e informazioni locali.

Ecco l’elenco completo dei servizi gratuiti compresi nella app: 1doc3, 24 Symbols, AccuWeather, Agronet, BabyCenter & MAMA, Facebook, Girl Effect, Instituto Colombiano para la Evaluación de la Educación, Messenger Mitula, Para la Vida, Su Dinero, Tambero.com, Unicef, Wikipedia, YoAprendo.