“Sulla nave nessuno coordinava durante i soccorsi“. Così una superstite del Norman Atlantic, il traghetto battente bandiera italiana andato a fuoco per un incendio scoppiato nel garage durante il viaggio tra il porto greco di Patrasso e quello di Ancona, racconta i primi drammatici momenti. “Sulla scialuppa – spiega la donna, ora ospitata all’hotel Nettuno di Brindisi – salivano 50 persone invece di 150. E questo perché sulla nave non c’era nessuno che coordinava”

→  Sostieni l’informazione libera: Abbonati rinnova il tuo abbonamento al Fatto Quotidiano