“C’e’ una bandiera che si chiama Matteo Renzi e una mezza bandiera che si chiama Berlusconi”. Così Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, alla scuola politica del partito a Sirmione (Brescia). “Vediamo di utilizzare ancora questa bandiera, sarebbe bello avere un esercito azzurro con una bandiera, un vecchietto e tanti giovani” ha aggiunto l’ex premier   di Francesca Martelli