Rubrica mensile che nasce per mettere in risalto l’immagine con la quale fumettisti, cantautori, scrittori e artisti in generale hanno scelto di rappresentare la figura del migrante, tra immagini, musica e parole.

Oggi, 8 agosto 2014, pubblichiamo un brano del cantautore Giacomo Lariccia, tratto dal suo ultimo album “Sempre avanti”, per celebrare il 58° anniversario della strage di Marcinelle, dove persero la vita 136 emigrati italiani in Belgio. 

Il suo precedente disco “Colpo di sole” è stato selezionato per le finali del Premio Tenco 2012 (nella categoria migliore opera prima) e per il Premio De Andrè.