Nubi nere sul futuro professionale di uno degli allenatori italiani impegnati nel campionato del mondo di calcio. Dopo 4 anni di luna di miele e successi, arrivano i momenti difficili per Alberto Zaccheroni, tecnico del Giappone dal 2010. L’esordio in Brasile (sconfitta 2-1 contro la Costa d’Avorio) non è piaciuto ai giornalisti nipponici, che in queste ore stanno aspramente criticando l’ex tecnico di Milan, Inter e Juventus. Anche Hidetoshi Nakata, leggenda del calcio giapponese e vecchia conoscenza del calcio italiano, non le ha mandate a dire: “Il suo gioco è incomprensibile“.

Nakata, ora commentatore televisivo per Nhk, ha spiegato: “Credo che debba riflettere sul tipo di gioco che cerca di impostare – le parole dell’ex Perugia e Roma -. Personalmente non sono minimamente riuscito a comprenderlo”. E con il presidente della federcalcio del Sol Levante Kuniya Daini che ha fissato i quarti come obbiettivo del Mondiale brasiliano, la panchina di Zaccheroni inizia già a traballare.