L’Italia di Cesare Prandelli è scesa in campo alle 15 per un allenamento a Mangaratiba senza Daniele De Rossi, colpito da problemi alla cervicale, e Andrea Barzagli, che da giorni è alle prese con qualche acciacco. Non si è allenato nemmeno Buffon, a causa dell’infortunio alla caviglia che gli impedito di giocare nel match d’esordio contro l’Inghilterra. Il portiere, infatti, prosegue con le terapie per il recupero. Per De Sciglio, invece, i preparatori hanno optato per un allenamento differenziato. In vista della sfida di venerdì contro la Costa Rica, il ct spera di recuperare sia il capitano che il difensore del Milan, ma in conferenza stampa Salvatore Sirigu, che ha esordito tra i pali nella partita contro gli inglesi, non si sbilancia: “Se gioco (con la Costa Rica, ndr) o meno non lo so. Io sono tranquillo e sereno, mi allenerò normalmente e Gigi lo stesso. Speriamo di poter riaverlo in campo, senza dubbio abbiamo tutti bisogno del suo carisma e della sua personalità”. 

L’infortunio di Gianluigi Buffon, infatti, continua a tenere banco in casa azzurri. “Non ci poniamo limiti al recupero, lo valuteremo giorno per giorno”, ha assicurato il medico della nazionale italiana, il dottor Enrico Castellacci. Al momento non è ancora sicuro che possa tornare in campo per la partita contro la Costa Rica“In un torneo del genere cerchiamo sempre di recuperare il giocatore al più presto, tenendo comunque presente che per noi la salute viene prima di tutto”, ha ribadito Castellacci. 

Il medico della nazionale ha poi spiegato la natura dell’infortunio del portiere juventino: “Ha avuto un trauma particolare, si è procurato la distorsione in un movimento sia della caviglia che del ginocchio – ha rivelato – Lì c’è stata una preoccupazione abbastanza grossa, ma fortunatamente per il ginocchio non ci sono problemi grossi anche a livello di legamento. Per quanto riguarda la caviglia, ha avuto una sofferenza al tendine tibiale anteriore. Non era in condizioni perfette, da lì la scelta di lasciarlo a riposo”. 

Lo speciale mondiali de ilfattoquotidiano.it