Venne a trovarmi in un pomeriggio di sole
vestita da morte con unghie color temporale.
Mi portò da bere e da mangiare
da baciare e da fare all’amore
mi portò sei cucchiaini d’argento e uno d’oro.

I baci detti tra noi furono belli come i baci dati
le regalai del pepe e delle canzoni
mi guardò mangiare sorridendo.

Venne la notte e se la portò via.