Pd primo partito, Movimento Cinque Stelle saldamente secondo, Forza Italia sotto al 20%, Nuovo Centrodestra e la Lega Nord sopra la soglia di sbarramento, Lista Tsipras fuori. E’ in sintesi il risultato di un sondaggio Ipr Marketing per il Tg3 che conferma il trend delle analisi degli ultimi giorni effettuate anche da altri istituti. Nelle intenzioni di voto per le elezioni europee il Pd raccoglierebbe il 32,3% (con una lieve flessione dello 0,6 nell’ultima settimana) seguito dal Movimento Cinque Stelle al 26%(+1,8%), Forza Italia stabile al 19%, Nuovo Centrodestra-Udc al 5,6%, Fratelli d’Italia vicino al 4, Lista Tsipras al 3,3%. Sotto il 3% Scelta Europea e gli altri partiti.

La sfida a due per la palma di primo partito caratterizza il voto nelle cinque circoscrizioni elettorali: se infatti nelle tre circoscrizioni del Centro-Nord della penisola è il Pd a prevalere, a Sud e nelle Isole è il Movimento Cinque Stelle a conquistare la prima posizione.