Londra (e tutte le destinazione che gli italiani in fuga raggiungono) non è meglio dell’Italia, scrive Caterina Soffici in ‘Italia yes, Italia no‘. “Ma a Londra io ho trovato la banalità delle normalità. Qui si può finalmente uscire dall’emergenza continua, qui si può vivere normalmente. Ecco perché a Londra si vive peggio ma si sta meglio. Perché è un posto normale. È l’Italia a non esserlo più”. Insieme alla giornalista Caterina Soffici, ne parlano il direttore de ilfattoquotidiano.it Peter Gomez e Lou Del Bello (SciDev.net). Ecco tutto il programma