“Le dichiarazioni di Berlusconi mi hanno nauseato. Gli chiedo di ritirarle immediatamente e scusarsi con i sopravvissuti dell’olocausto e con i cittadini della Germania”. È la dura presa di posizione Jean-Claude Juncker, candidato del Ppe alla presidenza della Commissione europea, sulle affermazioni di Silvio Berlusconi sui lager, che per i tedeschi non sarebbero mai esistiti. Dopo avere dato nel 2003 del “Kapò” all’europarlamentare tedesco Martin Schulz, Silvio Berlusconi sabato è tornato sull’argomento in occasione della presentazione delle euro-candidature di Forza Italia. “Non volevo offenderlo” dice l’ex cavaliere, ma accusa la Germania di essere revisionista sui campi di concentramento: “Per i tedeschi – afferma Berlusconi – i campi di concentramento non sono mai esistiti”. Polemiche che arrivano nel giorno in cui Berlusconi avrebbe dovuto iniziare i servizi social presso l’Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone. Ma dalla struttura fanno sapere che “si stanno ancora coordinando con l’Uepe per redigere il programma del suo affidamento, ma è un’operazione che necessiterà di alcuni giorni”. Di questo e della campagna elettorale per le Europee che è entrata nell’ultimo mese ne parliamo dagli studi del FattoTv, dove si confronteranno David Perluigi (ilfattoquotidiano.it), Gianni Barbacetto (il Fatto Quotidiano) e Melania Rizzoli (candidata alle Europee per Forza Italia, lista Centro Italia). L’appuntamento è alle ore 14.30 in diretta streaming. Potete interagire attraverso il sito del Fatto e i nostri social network. Per Twitter gli hashtag sono: #FattoTv #parcondicio

GUARDA LA DIRETTA