Le chiavi della cassa di Apple sono nelle mani di un italiano. L’azienda di Cupertino ha annunciato che il direttore finanziario Peter Oppenheimer andrà in pensione alla fine di settembre. Il suo posto verrà preso dal manager Luca Maestri, attualmente vice presidente delle finanze e controller del gruppo. Maestri assumerà la nuova carica a partire da giugno in modo da effettuare il passaggio di consegne.

”Peter è stato chief financial officer nell’ultimo decennio durante il quale i ricavi annuali di Apple sono cresciuti da 8 miliardi di dollari a 171 miliardi di dollari. La sua leadership e la sua esperienza sono state strumentali al successo di Apple, non solo come chief financial officer ma in molte aree al di là della finanza”- afferma l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, lodando anche Maestri: “Quando lo abbiamo assunto sapevamo che sarebbe stato il successore di Peter. Il suo contributo ad Apple è già stato significativo e si è rapidamente guadagnato il rispetto dei colleghi”.