“Le preferenze? Non sono necessarie”, parola di Mariastella Gelmini, coordinatore regionale di Forza Italia Lombardia, intervenuta questa mattina a Milano sul tema della legge elettorale. “Gli italiani – ha spiegato – hanno votato un referendum che cancellava le preferenze, non c’è motivo di tornare indietro. Le preferenze favoriscono il clientelismo e aumentano i costi della politica“. Sul ventilato riavvicinamento di Nunzia De Girolamo a Forza Italia, Gelmini prima dice di non credere alle voci di corridoio, poi ammette: “Noi siamo sempre garantisti con tutti. E, al momento, con la De Girolamo ci divide la posizione sul governo Letta”  di Alessansro Madron